Numerose aziende stanno sempre di più adottando approcci da investor per gestire i cambiamenti in atto e per capitalizzare al massimo sulle opportunità di mercato sempre più accessibili.

Non esiste una formula magica ma esistono sicuramente best practices validate che funzionano e cha hanno funzionato in passato. In Italia, TIM Ventures, la società di Corporate Venture Capital di TIM, spicca come esempio virtuoso di un approccio innovativo e che a nostro avviso costituirà sempre di più un modello vincente che ogni azienda ha la possibilità di adottare.

I classici del CVC

Secondo uno studio elaborato dalla British Private Equity and Venture Capital Association (BVCA)…


Perché pensare come una startup permette alle aziende di innovare.

Spesso si sente il mantra ‘Sell before you build’ come invito a lanciare un prodotto prima di averlo costruito. Ci sono opinioni estreme di founders che sostengono di non iniziare nemmeno a scrivere una linea di codice fino a quando non si materializzano le prime vendite. Aziende avviate faticano ancora a sposare questa metodologia che ad oggi rimane una delle best practices per i processi di innovazione. Vediamo come posso convincere qualche imprenditore là fuori a vendere qualcosa prima di averlo costruito.

Vendere subito!

Il concetto Lean nasce da una digitalizzazione del processo di vendita e permette una profonda raccolta dati a…


Da qualche mese, ogni aspirante investitore in startups ha uno strumento in più. Clubhouse è ormai sulla bocca di tutti: si tratta di un nuovo social media, oggi disponibile solo per iPhone, dove ogni user può organizzare o partecipare dal vivo a stanze pubbliche audio-only a tema — esattamente come se fossimo in una call di gruppo. Ogni utente può partecipare alle conversazione se lo desidera oppure rimanere nell’audience e ascoltare. Clubhouse ha oggi una valuation di circa 1B dopo un round di Series B capitanato da una delle VC della Silicon Valley più famose, Andreessen Horowitz. …


Skills e Network. Queste sono le due principali considerazioni di qualcuno che decide di intrattenere l’idea di lanciarsi in un programma MBA. Ci siamo passati in molti quando abbiamo valutato le varie career options riflettendo su come questo poteva essere il trampolino di lancio per il capitolo successivo della nostra vita lavorativa.

È l’unico percorso possibile per coltivare le skills & network che sono così chiave oggi? Esiste una via parallela, fatta su misura, che ottimizza al massimo la leva capitale e che permette potenzialmente un ROI più interessante e divertente — pur crescendo in skills & network. Sembra impossibile…


Un modello di benchmark per l’investitore early-stage.

La crescita a ‘hockey stick’ è un termine che spesso viene utilizzato per descrivere una crescita esplosiva di una startup. Se alcune metriche chiave come users attivi, downloads o ricavi sono tracciate in relazione al tempo, la curva risultante assomiglia ad una mazza da hockey: una linea piatta — oppure leggermente in crescita- all’inizio, seguita da un andamento esponenziale brusco e sostenuto nel tempo.

Le origini

Il grafico definito ‘hockey stick’ è stato popolarizzato dal climatologo Jerry Mahlman negli anni novanta parlando di una ricerca sulla crescita delle temperature medie globali e che da allora è usato come argomento a supporto del…


Il concetto di startup è antico. Oggi si parla di startup innovative ma questo non è altro che vestire un concetto antico con abiti nuovi. L’idea di scommettere su un mercato futuro, un trend, un prodotto innovativo e lavorare per crescere l’idea è almeno antica quanto l’imprenditorialità stessa. Anzi, è la natura dell’imprenditorialità stessa.

Oggi l’idea è rilevante, in particolare in presenza di un momento di crisi globale incalzante e soprattutto per quelle che un tempo furono startup e che ora sono attività avviate. Crediamo che una dimensione sottovalutata dell’ecosistema impresa sia la relazione tra imprese esistenti e quelle nascenti…


Crunchbase ha recentemente pubblicato il consueto Q2 2019 Global VC Report riguardo alla situazione globale sul mercato di Venture Capital. Ecco un versione distillata.

L’approccio adottato svela da un lato il Money In a.k.a. flusso di capitali e dettagli degli investimenti; dall’altro il Money Out a.k.a. statistiche di M&A, eventi di liquidity e IPOs.

Money In

Frequenza di Deals finanziati

  • Più deals nel Q2 2019 rispetto al Q1 2019 — CrunchBase stima circa 8800 deals finanziati.
  • Più della metà dei deals sono Angel Round o Seed Round (vedi la colonna Q2’19). Questa è una tendenza che riflette un trend passato, precisamente a partire dal Q2’18.

VC Dollar Volume

$69.8B


A recent event sponsored by Italian bank Unicredit sparked my interest in analyzing what is the current VC state of the art in the Bel Paese. Italy has been dragging behind other major EU countries when it comes to early-stage investing and VC. In general, entrepreneurship is very much engrained in the culture — many great entrepreneurs have been building incredible businesses and the number of people launching new ideas is staggering. However, this often happens “off the grid” which is disconnected from the angel investor ecosystem and the VC industry. I am going to focus on several key elements…


Early-stage investors might ponder on how to de-risk their early-stage portfolio. This presents two main problems: there is no quantitative risk measure available and the asset class — being highly illiquid — does not allow any rebalancing strategies. Early stage risk can be thought of as an educated sense, far from a quantifiable measure.

De-risking is the process of lowering the risk profile of your investment portfolio. Traditional portfolio managers adopt a number of well-established practices that are capable of dramatically adjust the investor’s risk exposure. …


  • Ben Narasin adotta un approccio all’investimento definito Institutional Seed, focalizzato sulla velocità del business model, valutazione del potenziale per un Series A e alimentato da un’attenzione maniacale al miglioramento dell’apparato di deal valuation.

Ben Narasin è attualmente Venture Partner a New Entrepreise Associate. È uno degli early stage investor con più successi nella galassia startup (Dropcam, Lending Club, TellApart, Kabbage, Zenefits) ed ha collaborato con VC del calibro di Canvas Ventures e TriplePoint Capital. Mi ha colpito una delle sue interviste in cui svela alcune insights sulla sua investment thesis e philosophy. Ecco un distillato.

L’approccio “Institutional Seed”

Narasin si definisce un…

Giacomo Mollo

Notes for Early-Stage Investors :: Founding Partner @iN3 Ventures and @ RiderVenture.com

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store